Studio Legale Aguglia - Lecce
Home Page Home Page
Lo studio legale Aguglia Lo Studio
Consulenza Legale On Line Consulenza LegaleOn Line
Dove Siamo Dove Siamo
Link Utili Link Utili
Contatti Aree tematiche / Articoli / News
Contatti Contatti
Privacy Privacy
 
   
AREE TEMATICHE / ARTICOLI / NEWS
[torna indietro]
NO DANNO CATASTROFALE SE VITTIMA INCOSCIENTE
29/01/2014

Il c.d. danno catastrofale, che rientra nell'unitaria categoria di danno non patrimoniale si sostanzia, secondo i principi espressi dalla sentenza sez. Unite N. 26972 del 2008, nel risarcimento della sofferenza patita dalla vittima nel breve periodo che precede la sua morte. In tale periodo  essa ha la possibilità di rendersi conto della gravità del proprio stato e dell'approssimarsi del decesso. Se pertanto la vittima del sinistro è rimasta in stato di totale incoscienza dal verificarsi dell'evento e sino alla morte(stato di coma irreversibile), non è configurabile in capo  ad essa un danno morale consistente in una sofferenza transeunte determinata dal trauma. Il non aver mai ripreso conoscenza, senza conseguire alcun miglioramento sia pure temporaneo, determina l'impossibilità di riconoscere tale voce di danno.
Corte di cassazione - Sezione III civile - Sentenza 16 gennaio 2014 n. 759

 

 
Home Page | Lo studio | Consulenza On Line | Dove Siamo | Link Utili | Contatti | Privacy
Copyright 2007 Studio Legale Aguglia
Realizzazione sito: Smartcom Srl - Lecce Realizzazione siti internet, Assistenza computer a domicilio, Installazione reti di computer - Lecce