sulla ripartizione dell' onere della prova

La violazione dell’articolo 2697 c.c. si verifica se il giudice di merito applica la regola di giudizio fondata sull’onere della prova in modo sbagliato, cioe’ attribuendo l’onus probandi a una parte diversa da quella che ne era gravata, secondo le regole della scomposizione della fattispecie basate sulla differenza tra fatti ...
23/10/2018

Equa riparazione per lungaggine processo esecutivo, è possibile?

Per ottenere un equa riparazione  a causa dell’irragionevole durata del processo esecutivo, il debitore esecutato deve  dimostrare non solo lo specifico interesse alla celerità del procedimento di espropriazione,  ma anche che la massa attiva pignorata o pignorabile fosse ab origine di consistenza tale da poter consentire ...
19/10/2018

Responsabilità dello stato e Uranio impoverito

Responsabilità dello stato e Uranio impoverito   La Corte di Cassazione si è pronunciata all’esito di una vicenda drammatica relativa all’utilizzo di proiettili con Uranio impoverito durante una missione in Bosnia alla fine degli anni 90 e che ha purtroppo coinvolto molti giovani. Riconoscendo come  certo «il ...
05/10/2018

ritardo aereo e risarcimento

Al fine di ottenere il risarcimento per ritardo da volo aereo (cancellazione o mancato imbarco), è sufficiente la  produzione  del solo titolo di viaggio,  unitamente alla dichiarazione del disagio subito.  Spetterà alla compagnia aerea riuscire a dimostrare la propria correttezza e la propria non colpevolezza ...
28/01/2018

Risarcibilità danno morale

Nel caso di lesioni di non lieve entità e, pertanto,  non nel caso di applicazione delle lesioni cd. micro permanenti, il danno morale costituisce una voce di pregiudizio non patrimoniale da tenere distinta dal danno biologico e dal danno nei suoi aspetti dinamico relazionali di cui all art. 138 d.lgs. 209/2005, con la conseguenza che va ...
16/10/2017

cambia il parametro per l'assegno di mantenimento

Rivoluzione della Cassazione sull assegno di divorzio che fin ora,  era collegato nel suo ammontare al parametro del ""tenore di vita matrimoniale""., Da oggi  viene introdotto il ""parametro di spettanza"" basato sulla valutazione dell indipendenza o dell autosufficienza economica dell ex coniuge che lo richiede. Il matrimonio non è ...
10/05/2017

Nuove norme sulla responsabilità medica

E’ stata approvata la nuova legge sulla  responsabilità medica. Si prevede che il medico che provoca un danno a un paziente per imperizia non sarà penalmente punibile per colpa se ha rispettato le linee guida e le buone pratiche assistenziali. Da un lato si alleggerisce la pressione esercitata dalla paura di conseguenze penali ...
01/03/2017

Sulla risarcibilità del danno non patrimoniale

Ancora una volta viene ribadito il principio in base al quale occorre fornire rigorosa prova del danno non patrimoniale  che, putroppo, non può essere soltanto enunciato e considerato come insito anche in caso di lesioni di diritti inviolabili della persona. ""Il danno non patrimoniale è risarcibile solo ove sussista da parte del ...
23/01/2017